Ed.Rebis Il Mistero del Picatrix

€ 25,00
€ 25,00
Tasse incluse

Il Picatrix è unanimemente considerato uno dei testi più celebri, più diffusi e allo stesso tempo più misteriosi della tradizione esoterica. Attribuito allo pseudo al-Magriti, ma di probabile origine ermetica greco-egizia, fu tradotto dall'arabo in latino in Spagna fra il 1047 e il 1051, ed ebbe un ruolo preminente nella formazione, nella cultura nelle ricerche dei maggiori filosofi ermetici del periodo umanistico-rinascimentale, da Marsino Ficino a Pico della Mirandola, da Leonardo a Campanella, da Cornelio Agrippa a Giordano Bruno. Condannato come scritto eretico, come tutti maggiori testi di Magia, il Picatrix fu in seguito definito dal grande filosofo arabo Ibin Kaldum "il trattato di magia più completo e meglio realizzato che si conosca". La ricerca delle origini del Picatrix non risulta particolarmente agevole, anche se ormai si è giunti sulla questione a conclusioni largamente condivise dagli studiosi. Siamo quindi per fortuna lontani dall'auspicio di J. Wood Brown, che nel 1897 si augurava che il trattato non venisse tradotto in lingua moderna. Autore: Roberto Taioli, 140 pagine

Questo sito utilizza cookies per memorizzare alcune informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito ed altri ci aiutano a migliorare l’esperienza degli utenti. Leggi la nostra informativa sulla cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso di questi cookies.
rolex replica sale | rolex replica sale | replica watches uk | rolex replica uk